Il portale dell'Universo Sconosciuto: Scienza & Mistero

21/02/18

Fenomeni inspiegabili sulla Ruta Nacional 5 in Argentina

Sulla Ruta Nacional 5 in Argentina si verificano strani fenomeni

La Ruta Nacional 5 "Ingeniero Pedro Petriz" è un'autostrada argentina, lunga 545 km, che collega le province di Buenos Aires e La Pampa  
Due giovani che devono percorrere frequentemente questa strada per motivi di lavoro, hanno notato che nel tratto che unisce la città di Catriló a Santa Rosa si verifica uno strano fenomeno di alterazione temporale.
Secondo le loro testimonianze, raccolte nel blog del Centro Studi UFO (CEUFO) di La Pampa, in tre diverse occasioni stavano parlando e improvvisamente si sentivano disorientati; quando si sono ripresi, hanno scoperto di aver percorso diversi chilometri senza sapere come, senza consapevolezza o percezione dei fatti, e apparentemente senza consumare carburante.
"È molto sorprendente", ha detto Oscar "Quique" Mario, fondatore del CEUFO di La Pampa. "Abbiamo sempre mantenuto il profilo basso su questo tipo di cose", ha aggiunto.

Nella zona della Ruta Nacional 5 si sono verificati avvistamenti UFO

Mario ha detto che nella regione "vi sono molte manifestazioni di fenomeni UFO", e che sta indagando su questi eventi: "Stiamo cercando di capire se troviamo un qualche problema sconosciuto nei veicoli, stiamo perlustrando tutta l'area, in momenti diversi, per vedere se il fenomeno si ripete".
Secondo quanto riferito dai protagonisti della vicenda, "Essi percepiscono il fenomeno quando, una volta che si sono ripresi, si chiedono di cosa stavano parlando un attimo prima ed in quel momento si rendono conto che hanno percorso 30 chilometri. Notano che non ci sono consumi di carburante e che sembra che abbiano percorso quella distanza in un tempo piuttosto breve."
L'evento è avvenuto "nelle ore diurne", in una zona "aperta, pianeggiante", ed i protagonisti "non hanno notato niente di anomalo, neppure nel veicolo, non una luce, niente, non capisco come, ma quei chilometri praticamente li hanno percorsi inconsciamente", ha riferito Mario in una intervista telefonica.
"Non sappiamo cosa pensare: non era notte, non c'erano tempeste, non avevano alcun tipo di alterazione, sono ragazzi giovani, non sono visionari, ai testimoni sottoponiamo sempre un piccolo questionario e li valutiamo con uno psicologo per evitare possibili mistificazioni", ha detto l'ufologo.
Una possibile spiegazione razionale di quanto accaduto viene fornita dall’ufologo Rubén Morales: "Ci sono diversi tipi di fenomeni che hanno a che fare con la psicologia, come la paralisi del sonno, i fenomeni ipnotici, o la percezione che il tempo scorra in modo diverso dal normale. Sono fenomeni poco conosciuti, ma perfettamente naturali, sono nei limiti della psicologia e non coinvolgono gli extraterrestri".

1 commento:

Packers And Movers Chennai ha detto...

Really impressive post. I read it whole and going to share it with my social circules. I enjoyed your article and planning to rewrite it on my own blog.
Packers And Movers in Chennai